You are not logged in.

Dear visitor, welcome to Zirkonzahn Forum. If this is your first visit here, please read the Help. It explains in detail how this page works. To use all features of this page, you should consider registering. Please use the registration form, to register here or read more information about the registration process. If you are already registered, please login here.

1

Wednesday, June 23rd 2010, 11:39am

Allarme Zirconia

Sul Web impazzano alcuni individui che denigrano in ogni modo e pesantemente, lo Zirconia, definendolo; tossico; radioattivo e più pericoloso dell' amianto !
Questo soggetti fanno un grande danno d'immagine e anche economico alle categorie degli odontoiatri e soprattutto, degli odontotecnici !

Mi è già capitato che alcuni miei pazienti abbiano rifiutato protesi in Zirconia per aver letto quel che questi individui scrivono su ogni forum dove essi possano iscriversi ! Non comprendo il motivo di questo accanimento ! ?(
Ne sapevate qualcosa ?

Cordiali saluti.

2

Wednesday, June 23rd 2010, 4:23pm

Allarme ZirconiaSul Web impazzano alcuni individui che denigrano in ogni modo e pesantemente, lo Zirconia, definendolo; tossico; radioattivo e più pericoloso dell' amianto !

English Please.........................I do not read I talian



Thanks,

?( George

3

Thursday, June 24th 2010, 10:04am

I am sorry, i do not like english.
Best regards

4

Friday, June 25th 2010, 9:54am

Ciao,

Il problema della diffamazione della zirconia da parte di alcuni esseri umani é semplice da spiegare: sono quelli individui delle ditte metalloceramiche, i quali stanno perdendo il loro mercato. Sanno che la zirconia esteticamente e anche biocompatibilmente é migliore dei metalli perché é solo una ceramica. Comparare la zirconia con l'amianto é proprio una stupidagine.

Pero ci sono tanti odontoiatri e odontotecnici che non conoscono la materia e sono scettici. Li basta dirgli che la zirconia sarebbe tossica o radioattiva (solamente accennandolo) e chiudono subito le orecchie, anche se non sanno niente di radioattivitá, di citotossicitá e cosí via. Li si puó vedere che questa pubblicitá sleale funziona secondo il proverbio tedesco: "Quello che il contadino non conosce, non mangia."

Intanto esistono delle leggi, dei limiti e delle tolleranze nazionali e internazionali veramente stretti secondo le diverse applicazioni della zirconia e dei materiali dentali, dove i diversi fornitori (non solamente la Zirkonzahn) devono assicurare che vanno d'accordo. Altrimenti non possono essere portati sul mercato.



Saluti

5

Friday, June 25th 2010, 1:23pm

Grazie molto per la risposta !

Cordialissimi saluti,
Zeno



This post has been edited 3 times, last edit by "zenopagliai" (Nov 9th 2010, 11:44pm)