You are not logged in.

1

Friday, November 14th 2008, 10:09am

Palpatori di frizione...

Buongiorno a tutti gli utilizzatori del sistema...

Sono un nuovo utilizzatore e ieri con grande gioia ho fresato la mia prima struttura in zirconio...stamattina l'ho tirata fuori dal forno e "lanciata" sui monconi...quale stupore nel vedre che non ho dovuto fare niente per calzarla...anche il microscopio ha dato pareri positivi in merito alle chiusure, ma mi chiedevo se qualcuno di voi ha mai usato i palpatori di frizione e se questi levano un po' di quella passivazione insita nelle cappette fresate con i normali palpatori...

Altro quesito riguarda frese e palpatori per abutment...questi sono calibrati in modo da risultare il massimo della precisione alla connessione, oppure anche lei risulterebbe passiva come le cappette???

Grazie per le eventuali risposte e grazie ad Enrico Steger per aver inventato un sistema così semplice e al tempo stesso rivoluzionario come Zirkonzahn!!!

2

Tuesday, November 18th 2008, 10:20am

palpatori di frizione

Caro collega, se hai bisogno di maggior frizione delle tue cappette o dei tuoi ponti in zirconia,i palpatori di frizione vanno benissimo,l'unico consiglio veramente utile che sono sicuro di darti è quello di non usarli mai sui margini di chiusura e nel fondo della cappetta,li devi finire la fresatura con le frese e i palpatori normali....Ciao Daniele di Sassuolo.....Buone zirkonie!!!!!! ;)

3

Saturday, January 17th 2009, 8:18pm

Ciao, sono Marco

mi sento di dirti che a mio avviso i palpatori di frizione non servono a niente. Penso che siano stati introdotti per la richiesta pressante di tanti che hanno la mano un pò pesante durante la fresatura. Voglio dire che una fresatura impeccabile, con i palpatori di adesso, darà risultati impeccabili.

P.S. premesso che la parte più importante del nostro lavoro, è la realizzazione del modellato in resina.

Ciao e a presto!! :thumbsup:

4

Thursday, January 22nd 2009, 10:11am

...Quindi se si palpa in modo delicato, il problema della forte passivazione dei manufatti finiti, scompare o quasi?